Pilates o non Pilates?

Ho iniziato ad andare in palestra da qualche settimana e ho così potuto sperimentare l’ormai famosissimo Pilates.

Cosa indica esattamente questa strana parola che è quotidianamente nelle bocche degli esperti di fitness & co.?

Iniziamo con un pò di storia!

Il Metodo Pilates è un sistema di allenamento sviluppato all’inizio del 20° secolo da Joseph Hubertus Pilates. 0d16547f94b4f4a4e0ec71588eb92d31.jpg

Joseph inizò dedicandosi sin da ragazzino al Body Building, affinando poi i suoi principi

sulla salute durante l’anno in cui fu internato a causa della Seconda guerra mondiale.

Inoltre, quando nel 1918 un’influenza epidemica uccise migliaia di inglesi, nessuno di coloro che si erano sottoposti al suo training fisico contrasse l’influenza assassina.

 

Aprì il suo primo studio a New York dove cominciò a definire la sua tecnica, incentrata principalmente sul Mat Work, cioè una serie di esercizi eseguiti a corpo libero su di un materassino (“mat”).

In Italia il Metodo è stato diffuso da una ex ballerina di danza classica, seguace di Hubertus Pilates.

 

Scopo principale di J.H.Pilates era quello di rendere le persone consapevoli di sé stesse, del proprio corpo e della propria mente.

I sei principi su cui si basa la filosofia del Pilates sono:

– concentrazione  

– controllo   

– baricentro  

– fluidità   

– precisione  

– respirazione

(per chi vuole approfondire: http://www.studio-pilates.it/index.asp?a=metodo_principi# ).

 

 

Quindi è ideale per chi vuole raggiungere il  benessere sia psichico che fisico.

 

 

Mha… sarà!

Io, da profana, non ci vedo tutta questa roba dentro al pilates!

Sarà forse colpa della mia breve esperienza o del mio sguardo superficiale verso questa disciplina, ma a me sembrano solo un sacco di movimenti strani fatti a rallentatore, che non producono neanche una goccina di sudore.33b65357b6ddac67c2d340d549295fdd.jpg

Sinceramente, mi è sembrato una sorta di yoga: luci soffuse, musica new age e calzofole al posto delle scarpe da ginnastica! Vi sembra la classica situazione da palestra???

Io in palestra ci vado per stancarmi, sudare e sentirmi meno in colpa quando, subito dopo, mangerò della cioccolata. Invece esco di lì solo super-insonnolita dall’atmosfera romantica.

 

 

Cito testualmente: “Lavorando sulla respirazione, sulla concentrazione, sulla precisione nell’esecuzione dell’esercizio, sull’equilibrio e sulla fluidità del movimento, il metodo Pilates permette di ridisegnare la struttura fisica in modo globale.

Praticato come fitness il metodo Pilates ottiene rapidamente la tonificazione di tutti i muscoli, i glutei si rassodano e l’addome diviene piatto.

Con il metodo Pilates si ottiene una maggiore elasticità, una maggiore forza muscolare.

Pilates migliora la coordinazione e il portamento diviene più elegante.”

 

 

Woooow! Succederà tutto ciò al mio corpo, assumendo lentissimamente strane posizioni con braccia e gambe, cercando di rimanere in equilibrio come se stessi subendo una specie di rito iniziatico di qualche tribù sadica?????????????????????????? f72855e5945cd5e5c16f779e3ac97739.jpg

 

Magari!

Io sono alquanto scettica, comunque provare per credere, se loro ne sono convinti staremo a vedere tra qualche mese, anche perché è tutto a mio vantaggio: minimo sforzo, massimo risultato!

Chissà se il mio scetticismo verrà spazzato via…intanto, nel dubbio, alterno il Pilates a Fit-Boxe !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 

 

Fonti:

www.studio-pilates.it/
http://it.wikipedia.org/wiki/Pilates
http://www.pilateslatina.it/INDEX.HTML

Pilates o non Pilates?ultima modifica: 2007-10-27T19:05:00+00:00da leterea
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento